Seiteninhalt

Königsbach

A nord di Neustadt an der Weinstraße dove i vigneti incontrano il bosco, il centro storico è rappresentato dalla villa di campagna del vescovo di Speyer costruita nel 1759, dalla parrocchia di San Giovanni e dai piccoli vicoli con suggestivi angoli.

La torre gotica della chiesa è in contrasto con la navata centrale in stile barocco. All'interno della chiesa sopra l'altare un quadro del XV° secolo, mentre sullo sfondo dorato si vedono la crocifissione e la morte di Gesù Cristo.

Dalla chiesa parte un pellegrinaggio con dodici stazioni nel “Klausental” che arriva alla: “Kapelle der heiligen vierzehn Nothelfer”.Ogni anno durante la Festa di Santa Margherita si svolge una processione.

Il nome della strada “Hirschhornring”nel centro del paese, deriva da cavalieri nobili provenienti da Hirschhorn nella valle del Neckar vissero nel castello che attualmente è casa parrocchiale del paese.

Molte persone scelgono Königsbach per vivere per la bellezza del  paesaggio, per i vini e per l'ottima qualità della vita. I vigneti più famosi sono: Idig, Ölberg, Jesuitengarten (giardino dei gesuiti) e Reiterpfad. Famosi sono i vini della Cooperativa Weinland Königsbach e di Sommer.