Seiteninhalt

Duttweiler

Il villaggio è immerso in un mare di vigneti e di campi ed è il più piccolo dei villaggi. Le tradizioni millenarie vinicole continuano dai 19 famosi viticoltori che vi abitano

Le colline di Mandelberg, Kreuzberg e Kalkberg hanno un terreno ideale per ottenere eccellenti vini. A Duttweiler nel secondo weekend di agosto si svolge una delle feste più antiche del Palatinato  (Festa del vino e dell’amicizia); il culmine di questa festa è il venerdì con l’incoronazione della principessa del vino di Duttweiler.

IL villaggio è l’ideale punto di partenza per numerose passeggiate in bici come la “Kraut & Rüben-Radweg” (Crauti e rape) molto adatta a gruppi familiari; parallela alla strada del vino tedesco.

Da Duttweiler, sempre in bici, si arriva velocemente al fiume Reno e a Speyer con il famoso Duomo degli Imperatori. Si possono visitare la casa e le sculture di Bernhard Matthäss; tramite appuntamento (Kreuzbergstrasse 41, tel.06327-5846).

Curiosità: nel villaggio sono sistemati altoparlanti per la diffusione di eventi sportivi e culturali o per esigenze improvvise.